Lettura e prestito

In biblioteca è possibile leggere e consultare liberamente e senza alcuna limitazione i documenti esposti a scaffale aperto.

Nel punto informazioni della biblioteca, è possibile chiedere aiuto ai bibliotecari per avere spiegazione sui servizi e informazioni di carattere bibliografico.

È possibile farsi aiutare nella ricerca di materiali posseduti attraverso il catalogo della Rete Documentaria Senese e di materiali presso altre biblioteche o centri specialistici, ricorrendo al servizio di ILL (Prestito interbibliotecario) e DD (fornitura di documenti).

Il personale bibliotecario, sempre aggiornato su novità editoriali e letteratura per l'infanzia,  è a disposizione di insegnanti e genitori per visite guidate a biblioteca ed Archivio Storico Comunale, bibliografie tematiche, suggerimenti di letture ed attività a queste connesse. Per questo servizio è possibile chiedere un appuntamento al numero 0578 223080 o per mail a biblioteca@comune.chiusi.si.it

Se hai voglia di condividere con altri utenti, i tuoi giudizi (positivi o negativi) su libri che hai letto, iscriviti alla nostra Community e lascia un commento. 

Prestito

Gli utenti regolarmente iscritti alla Biblioteca Comunale di Chiusi o a una delle Biblioteche della Rete ReDos possono accedere al servizio di prestito durante l'intero orario di apertura dei servizi (vedi).

 Come funziona il prestito

La registrazione del prestito avviene a cura dell'operatore al cospetto dell'utente che è chiamato a verificare la correttezza della registrazione e la corrispondenza dello stato dei suoi effettivi prestiti con quella registrata sul data-base della biblioteca. Per poter accedere al servizio è necessario essere in regola con le restituzione dei libri eventualmente già detenuti in prestito ed essere iscritto al sevizio (scarica il modulo di iscrizione per MAGGIORENNIscarica il modulo di iscrizione per MINORENNI ).

L'utente ha facoltà di richiedere gratuitamente la stampa dello scadenzario dei prestiti risultanti a suo nome sulla base dati, a titolo di promemoria e a garanzia della correttezza e completezza delle registrazioni.

Quanto dura il prestito?

- 30 giorni per i libri e gli audiolibri

- 15 giorni per gli audiovisivi e le risorse elettroniche.

In relazione a specifiche iniziative quali eventi, concorsi, selezioni, ecc. possono essere previsti periodi di prestito diversi rispetto a quelli usuali.

Se nel frattempo nessun altro li ha prenotati, è possibile prorogare il prestito dei materiali per un ulteriore periodo (30 giorni per libri e audiolibri, 15 giorni per audiovisivi e risorse elettroniche).

È possibile richiedere il rinnovo del prestito:

- telefonando al numero 0578 223080 nell'orario di apertura dei servizi della biblioteca
- per posta elettronica scrivendo all'indirizzo biblioteca@comune.chiusi.si.it

Danneggiamento o smarrimento dei documenti in prestito

L'utente è tenuto a trattare con cura i documenti ricevuti in prestito. Non è permesso sottolineare le pagine dei libri e delle riviste, o rigare e graffiare i dvd, cd, cd rom, così come le custodie nelle quali sono contenuti.

Al momento della consegna dei materiali richiesti in prestito, il personale verifica, insieme all'utente, le condizioni del materiale, segnalando eventuali difetti con indicazioni scritte applicate sul documento, che l'utente avrà cura, nel suo interesse, di non rimuovere.

Al momento della restituzione, l'utente deve segnalare eventuali anomalie nel funzionamento degli audiovisivi presi in prestito o manomissioni di parti del materiale librario.

L'utente che smarrisca o danneggi i documenti che ha preso in prestito, dovrà ricomprarli. Se le opere sono ancora in commercio, dovrà ricomprarne una copia identica, altrimenti dovrà rivolgersi ai bibliotecari che gli indicheranno quale altro titolo comprare in sostituzione dell'opera smarrita.

Prestito interbibliotecario (ILL) e Document Delivery (DD)

I servizi di fornitura articoli su richiesta (DDdocument delivery) e di prestito interbibliotecario (ILLInter library loan) vengono attivati per soddisfare la domanda del pubblico di documenti non presenti in biblioteca.

- document delivery: i documenti vengono richiesti a un'altra biblioteca e forniti in copia riprodotta, poi consegnata all'utente; 
- prestito interbibliotecario: è un prestito vero e proprio di libri tra biblioteche, che permette al lettore di poter consultare libri non posseduti dalla sua biblioteca.

Tutte le opere ricevute tramite una qualsiasi delle quattro procedure elencate, potranno essere trattenute in prestito senza eccezione alcuna soltanto per il tempo deciso dalla biblioteca prestante (che può dunque variare, rispetto al periodo di 30 giorni, generalmente in meno). I lettori che avranno ottenuto l’opera in prestito interbibliotecario, dovranno prestare una cura particolare nella custodia della medesima e ricordare che di eventuali ritardi nella restituzione o di danneggiamenti verrebbe in prima istanza ritenuta responsabile la Biblioteca richiedente.

Il servizio di document delivery viene erogato per lo più gratuitamente, anche se alcune biblioteche richiedono un rimborso per le spese di riproduzione e invio del materiale. Nel caso del prestito interbibliotecario, invece, viene normalmente chiesto il rimborso per le spese di spedizione. 

Si ricorda che i servizi sono aperti a tutti i lettori iscritti al servizio di prestito. 

Proposte di acquisto e donazioni

Nell'ottica di favorire le acquisizioni di maggior interesse per gli utenti, è possibile proporre l’acquisto di nuovi libri, audio-libri o DVD. Per farlo è sufficiente compilare il modulo online  cliccando qui. 

La Biblioteca si riserva di procedere o meno all'acquisto in base alla pertinenza della richiesta con le proprie raccolte e alle disponibilità finanziarie e si riserva di acquistare solo opere comprese nel catalogo dei libri in commercio, nell'edizione ritenuta più opportuna. Informerà dell’avvenuto acquisto , occorre però tener presente che, dal momento dell’ordine al momento della disponibilità dell’opera, può intercorrere un periodo di alcuni mesi.

Si richiede di fornire la lista del materiale per permettere ai bibliotecari di verificarne la coerenza con la collezione, inoltrando un elenco in formato word o excel, con  indicati TITOLO, AUTORE, EDITORE E ANNO, all'indirizzo email bibloteca@comune.chiusi.si.it

non si accettano

  • libri di testo
  • enciclopedie
  • riviste
  • tesi di laurea

Commenti chiusi